Archivio per

SERVIZIO PUBBLICO EQUO E CIVILE?

COMUNICATO STAMPA AGE Nazionale

Da tempo assistiamo ad una vera e propria propaganda di modelli familiari presentati come “alternativi”, quindi “moderni”, “liberali”. Ora, a seguito di recenti fiction e programmi televisivi, esistono persino i “modelli di Stato”. Nel frattempo si dimentica la legittima tutela delle famiglie e dei minori, prevista dalla Costituzione italiana, che da un lato si vuole difendere e dall’altro si calpesta.

Non c’è dubbio che la libertà personale sia inviolabile (art. 13), e che la Repubblica riconosca e garantisca i “diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità” (art. 2). Nel contempo la stessa Repubblica “riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio” (art. 29) e “agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose” (art. 31).     Continua a leggere

Annunci

«Palle di Natale», i ragazzi della Pediatria oncologica di Milano diventano virali sul web

Dalla Pediatria Oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano arriva un video di auguri che commuove la rete
di Paolo Foschini
(C) Corriere della Sera 23/12/2016

“Palle di Natale” sono le teste dei ragazzi, spesso senza capelli a causa delle terapie. Ma sono anche le esclamazioni consuete dei giovani pazienti: «Che palle, devo fare un’altra visita». Sono le bugie che temono possano essere raccontate loro.
Le «palle di Natale» sono quelle usate per addobbare l’albero, quelle che riportano i nostri pensieri al Natale.

È un titolo forte, simbolico, quello scelto dai ragazzi della Pediatria Oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori, diretta dalla dottoressa Maura Massimino, per la canzone realizzata proprio da loro insieme a musicisti professionisti e ai medici del reparto, quelli che li seguono nelle terapie e che li accompagnano nel loro percorso di cura promuovendo il ‘Progetto Giovani’, dedicato agli adolescenti malati di tumore. Continua a leggere

Festività 2016

auguri-age

E’ vero, ci siamo ormai abituati. Siamo anche un po’ frastornati da tante luci e messaggini.
Pensare però ad un Dio che si fa bambino è veramente una cosa “strana”.
Il mondo del lavoro ci chiede prestazioni, i social network ci chiedono di apparire tra condivisioni e like.
Dio invece si incarna fuori dalla folla, in una famiglia normale.
Inizia così il suo insegnamento: abbiamo bisogno di persone normali.
Persone che parlano meno e fanno di più.
In fondo basta poco, piccoli gesti secondo le nostre capacità.
L’importante è non arrendersi e continuare il cammino.
Illuminati dal Suo esempio.

Buon Natale allora, con l’auspicio che il 2017, anche grazie al nostro impegno,
possa essere un anno migliore.

Il Consiglio Direttivo di AGeMinerbe

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire AGeMinerbe e ricevere le notifiche degli aggiornamenti sulla tua casella di posta.

Segui assieme ad altri 41 follower

Statistiche

  • 23.672 hits
Annunci